Categorie
Salute

Gravidanza a rischio gestosi? Lo sai con un test

ROMA – Basta una semplice analisi delle urine per prevedere eventuali complicazioni della gravidanza? Secondo una ricerca della organizzazione no-profit Mayo Clinic è possibile.

Alcuni scienziati americani guidati dalla dottoressa Vesna Garovic hanno scoperto un modo molto accurato per stabilire se la donna esaminata andrà a soffrire di pre-eclampsia, o gestosi, una sindrome potenzialmente letale se non curata.

Il primo passo della ricerca è stato distinguere i casi di gestanti con la pressione alta collegata a pre-eclampsia da quelle in cui la pressione alta non aveva questo collegamento.

Nelle donne in cui la pressione alta è legata alla pre-eclampsia si trovano significative stracce di cellule renali nelle urine.

I risultati dello studio della dottoressa Garovic, che ha coinvolto 315 donne, sono stati confermati da un altro studio, che ha analizzato invece ben seimila donne che hanno partorito tra il 1970 e il 1980.

In particolare dopo i quarant’anni, è la conclusione delle due ricerche, le donne con la pressione alta sono durante la gravidanza sono più predisposte a sviluppare disturbi renali e infarti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.