Un po' di "ciccia" su gambe e sedere fa bene a cuore e metabolismo

Un po' di "ciccia" su gambe e sedere fa bene a cuore e metabolismo

Jennifer LopezMa quale modelle anoressiche. Un “lato B” abbondante, modello Jennifer Lopez, delle gambe “pienotte”, come quelle di Sophia Loren, fanno bene al cuore e allo stesso metabolismo. Lo ha scoperto un team di ricercatori di Oxford, in uno studio pubblicato sull’International journal of Obesity.

Il grasso in eccesso che si accumula su sedere, cosce e gambe, infatti, respinge gli acidi grassi nocivi e contiene un agente anti-infiammatorio che previene l’ostruzione delle arterie. Caratteristiche che non ha invece il grasso che si accumula al punto vita. Meglio “abbondare” col fondoschiena, insomma, che con la pancia.

In futuro, spiegano gli scienziati, i medici dovrebbero addirittura programmare una redistribuzione del grasso corporeo, aumentando deliberatamente quello dei fianchi per proteggere contro le malattie cardiovascolari e metaboliche come il diabete. Non solo: troppo poco grasso intorno ai fianchi, secondo lo studio, può portare a seri problemi metabolici, come la sindrome di Cushing.

E dimagrire troppo in fretta sotto la vita è dannoso, perché il grasso eliminato rapidamente rilascia una quantità di citochine che innescano le infiammazione e portano a malattie cardiovascolari, insulino-resistenza e diabete. Mentre bruciare lentamente i grassi, spiega il capo dei ricercatori Konstantinos Manolopoulos, favorisce lo sviluppo dell’adiponectina, ormone che protegge le arterie e favorisce il controllo dello zucchero nel sangue e una migliore combustione dei grassi. «In un mondo ideale – sintetizza Manolopoulos – si dovrebbero avere cosce e sedere abbondanti e pancia piatta. Purtroppo, in genere si hanno abbondanti entrambe le parti o nessuna delle due».

Potrebbero interessarti anche...