Categorie
Salute

Attenzione alle creme per il viso. Non sempre proteggono dai raggi solari

Le creme per il viso che promettono di proteggere dai raggi ultravioletti spesso non dicono totalmente il vero, finendo per illudere i consumatori su una protezione in realta’ inesistente per quel che riguarda un certo tipo di raggi ultravioletti, gli UV-A, cioe’ proprio quelli che penetrano piu’ in profondita’ nella cute distruggendo elastina e collagene, le proteine anti-rughe naturali.

Lo dimostra uno studio nel quale sono state analizzate 29 creme per il viso di vari marchi e prezzi, condotto da Steven Wang del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York. Secondo quanto riferito online sulla Reuters Health, gli esperti hanno cercato nell’etichetta degli ingredienti di ciascuna crema esaminata i normali ingredienti efficaci in modo specifico per schermare i raggi UV-A. I risultati del lavoro, pubblicati sulla rivista Archives of Dermatology, mostrano che in molte delle creme esaminate tali ingredienti possono addirittura essere assenti o presenti in concentrazioni non sufficienti per risultare efficaci nella protezione.

La protezione contro i raggi UV-A e’ importante perche’, a differenza dei raggi UV-B, gli UV-A sono presenti tutto l’anno e non sono schermati dai vetri come gli UV-B. Secondo gli esperti il criterio per scegliere la crema giusta a prova di UV-A e’ la presenza degli ingredienti protettivi, tra i quali ossido di zinco e un mix di avobenzone e octocrylene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.