Salute

Cina, Hrw: Cure negate a milioni di bambini avvelenati da piombo

Shanghai (Cina) – Milioni di bambini in Cina soffrono a causa dell'avvelenamento da piombo e le autorità locali spesso non forniscono loro i test e le cure necessarie per nascondere il problema. È quanto emerge da un rapporto di Human Rights Watch (Hrw), in cui l'organizzazione chiede a Pechino di fare di più per aiutare i bambini che rischiano disabilità permanenti a causa di esposizione al piombo e ad altri metalli. Dal rapporto risulta inoltre che il governo cinese non è riuscito a costringere le fabbriche responsabili a chiudere e pulire le aeree affette, nonostante una vasta campagna volta a eliminare il problema della contaminazione da metalli pesanti. "Cure vengono negate a bambini con livello di piombo nel sangue molto alto e i piccoli sono costretti a tornare nelle loro case contaminate in villaggi inquinati", ha detto Joe Amon, responsabile del settore salute e diritti umani di Hrw. Autorità cinesi hanno rifiutato di commentare le accuse dell'organizzazione.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.