Categorie
Salute

Con l’autunno arrivano anche i primi malanni di stagione, catarro, tosse e raffreddore

Tra i di malanni di stagione raffreddore, tosse e catarro sono quelli più comuni.

Il catarro è solitamente causato da un’infiammazione delle mucose, e può essere causato dal raffreddore, allergia o infezione batterica.

Nella maggior parte dei casi si risolve in pochi giorni.

Le intolleranze alimentari, o addirittura, una dieta sbagliata, possono essere cause scatenanti del fenomeno.

Si possono evitare latticini e ridurre il consumo di carboidrati, ma se il problema è grave, provate per 24 ore a mangiare olo frutta e verdura con 1 o 2 litri di liquidi ( acqua,tisane, succhi e spremute).

Il giorno dopo potete mangiare dei farinacei, riso e  patate e il terzo giorno un po’ di proteine.

L’idraste è un’eccellente erba anticatarrale, si puo assumere sia polverizzata in capsule che, poche gocce, come tintura.

Per avere sollievo si può riempire la vasca di acqua calda e aggiungere 8 gocce di olio di o, oppure lavanda, o pino silvestre, o rosmarino o tee tre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.