Mangiare con gusto scegliendo le associazioni alimetari

Mangiare con gusto scegliendo le associazioni alimetari

Il corpo ha bisogno di molti nutrienti ma quando sono presenti contemporaneamente alimenti complessi questi necessitano di condizioni molto diverse per essere digeriti.

In questo caso l’apparato digerente farà una fatica in più , per poter digerire tutti gli alimenti e diconseguenza, dovrà creare condizioni intermedie, di “compromesso”, lontane da quelle ottimali per ciascun alimento preso singolarmente.

Ne deriva che i cibi non dovrebbero essere presenti nello stesso tempo, in modo indiscriminato, nel tubo digerente, e se questo avviene la conseguenza sarà una digestione imperfetta: mescolanze scorrette sono mal digerite, mal assimilate, affaticano inutilmente l’apparato digerente e producono scorie tossiche.

Le corrette associazioni alimentari sono finalizzate a mescolare nello stesso pasto solo alimenti che richiedono condizioni digestive compatibili.

E’ consigliabile evitare dì mescolare  abitualmente nello stesso pasto amidi e proteine e  quella fra amidi e grassi.

La frutta andrebbe mangiata lontano dai pasti o mezz’ora prima. Se ingerita subito dopo un pasto, come si usa abitualmente, si rischia di far fermentare troppo gli zuccheri contenente in essa nello stomaco.

Proponiamo una ricetta che può essere consumata ad un pasto o come prima colazione:

CAPPELLE DI FUNGHI RIPIENE DI UOVA STRAPAZZATE E BACON (proteine)

Ingredienti per due persone:

Togliete la cotenna e il grasso da 2 fette di bacon o pancetta, tagliatela a cubetti e friggetela in due cucchiai di olio di oliva in una padella antiaderente.

Prendete 4 grandi cappelle di funghi cospargete leggermente di olio e passatele in forno per 5 minuti.

Sbattete 4 uova con un cucchiaio di olio di oliva e mettetele nella padella e cuocetele a fuoco lento finchè non risultano strapazzate ma non completamente asciutte. Cospargetele con prezzemolo tritato il bacon fritto e un pizzico di pepe.

Distribuite csopra le cappelle e cospargetele di scaglie di parmigiano.

Un’alternativa potrebbe essere mettere le sopra i funghi l’uovo al tegamino senza strappazzarlo…..

Potrebbero interessarti anche...