Allarme per gli appassionati di giardinaggio. Potreste contrarre la “legionella”