Categorie
Salute

MEDICINA: DISFUNZIONE ERETTILE? PUO' INDICARE PROBLEMI CUORE

La disfunzione erettile è un importante segnale d’allarme per malattie cardiache e diabete, ma il legame non è ben compreso dalla professione medica e dagli uomini stessi, che sono restii a chiedere consiglio medico.

Una ricerca pubblicata sul Medical Journal of Australia mostra che gli uomini dai 20 in su diagnosticati con disfunzione erettile hanno un’incidenza di eventi cardiovascolari più che doppia della norma. Dopo il primo episodio significativo di disfunzione erettile negli uomini di 55 anni e più, il 2 per cento ha subito un ictus o attacco cardiaco di rilievo entro un anno, e l’11 per cento entro cinque anni.

I ricercatori di Andrology Australia e del Prince Henry Institute di Melbourne scrivono che il rischio di subire un evento cardiovascolare dopo aver sviluppatore una disfunzione erettile è simile a quello dei fumatori. Il rischio è molto maggiore nei giovani e declina con l’età. Essi avvertono che il fatto che gli uomini evitino di chiedere consiglio medico per le difficoltà di erezione può significare “ignorare un avvertimento vitale di un’imminente malattia cardiovascolare, o di diabete non diagnosticato”.

Gli studiosi osservano che gli uomini esprimono alti livelli di preoccupazione sulla loro salute riproduttiva, ma molti evitano ci chiedere consiglio medico per vari fattori che creano “barriere alle discussione di preoccupazioni di salute delicate e personali durante le visite mediche”. Tali barriere inducono gli uomini ad esplorare maniere alternative di teletrattamento come l’acquisto di farmaci in internet o il ricorso a servizi commercializzati e fortemente pubblicizzati ma non affidabili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.