Categorie
psicologia

Chi ha più amici all’asilo ha meno problemi alle superiori

ROMA – Che gli amici siano importanti non è una novità. Ma quel che prima non si sapeva è che le amicizie fatte nella scuola materna aiutano anche le persone ad avere meno problemi di comportamento e ad essere più socievoli nelle classi superiori.

La tesi è sostenuta da Nancy McElwain, docente di Sviluppo umano all’Università dell’Illinois e coautore di una ricerca pubblicata su Infant and Child Development. “I risultati per le ragazze sono stati diversi”, ha detto Jennifer Engle, autore principale dello studio. “Nel complesso, gli insegnanti hanno riferito che le ragazze nelle scuole elementari avevano buone abilità sociali, indipendentemente dalla qualità delle loro amicizie di asilo. I ragazzi, invece, beneficiavano chiaramente di una eventuale buona partenza”.

Engle sottolinea che si tratta dell’unico studio con confronti tra la quantità e la qualità delle amicizie fatte dai bambini durante la scuola materna ed eventuali collegamenti con problemi comportamentali alle superiori.

La qualità delle amicizie è importante sia per i bambini sia per le bambine. “I ragazzi che non hanno avuto amici nella scuola materna hanno mostrato problemi di comportamento, ma non prima di aver raggiunto gradi superiori di insegnamento”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.