Minetti si confessa: “Berlusconi mi ha cambiato la vita, con lui relazione indimenticabile”

Minetti si confessa: “Berlusconi mi ha cambiato la vita, con lui relazione indimenticabile”
minetti con vieri

Nicole Minetti con Bobo Vieri

ROMA – Ammette di aver avuto una “relazione indimenticabile” con Silvio Berlusconi, che sogna di diventare mamma anche se al momento non ha un uomo al suo fianco e che in amore è come una geisha: Nicole Minetti si racconta a tutto campo in un’intervista a “Diva e Donna”. Un’intervista fatta all’ombra di una grande foto di Berlusconi con dedica, che campeggia nel salone riminese della bella consigliera regionale della Lombardia. Quel Berlusconi a cui, dice Minetti, deve tutto e che le ha cambiato la vita.

Nell’intervista Nicole affronta gli argomenti più disparati. Ovviamente al centro c’è soprattutto quello che lei chiama “il casino”, ovvero il caso Ruby. Minetti è netta: “Ho la coscienza a posto”, dice. Anche se non nega di aver avuto dei momenti di grande sconforto in questi mesi: “Mi hanno definita la maitresse, a volte sembro fredda come Crudelia Demon, ma sono il contrario, pure un po’ goffa. In questo periodo sono anche crollata. Una sera chiusa in bagno non riuscivo a smettere di piangere”. Poi ha iniziato a ricomporre i pezzi della sua vita ma “l’unica cosa che è mancata è stato il sostegno di un uomo”.

”L’amore – confida la Minetti – mi manca, ma sono fatalista, aspetto. Ora sto bene con me stessa. Vorrei un compagno più grande di me. In un uomo cerco un po’ mio papà che è l’uomo più importante della mia vita. Berlusconi è invece l’uomo che me l’ha cambiata. Da quando l’ho conosciuto, a 23-24 anni, niente è più come prima. Della relazione sentimentale con lui ho ricordi indimenticabili. Oggi il nostro rapporto è ancora più saldo”.

Su Christian Vieri spesso al suo fianco ha poi commentato: ”E’ diventato un amico. Lo trovo simpaticissimo, è una bella persona e un gran signore”. Mentre sul suo ex Simone Giancola che ha dichiarato di averla lasciata dopo aver scoperto le bugie sul rapporto con Berlusconi ha precisato: ”Me ne sono andata io. Non ero innamorata altrimenti non gli avrei raccontato bugie. In amore sono geisha”. Poi ha spiegato: ”Quando sono innamorata divento pazza. Faccio cose assurde. Mi hanno definita la maitresse, a volte sembro fredda come Crudelia Demon, ma sono il contrario, pure un po’ goffa. In questo periodo sono anche crollata. Una sera chiusa in bagno non riuscivo a smettere di piangere. Ero disperata, avevo il singhiozzo e mi mancava l’aria. A lungo ho avuto problemi a dormire la notte. Il riscatto? Non arriverà certo con il terzo grado di giudizio. Ho la coscienza pulita”.

Sulla donna che l’avrebbe insultata per strada in pieno centro a Milano la Minetti glissa: ”Non è odio, piuttosto invidia. Ma mi è capitato anche che alcune ragazze di 15, 16 anni mi fermassero per chiedermi una foto: ne sono orgogliosa”. E infine su Ruby: ‘E’ incinta? Sono contenta. C’è chi ha detto che potrebbe essere una sorta di strategia, ma non riesco a essere così cinica. Non l’ho mai odiata”.

Potrebbero interessarti anche...