Categorie
politica

Minzolini: "Cacciato senza motivo, ora capisco i ricorsi di Santoro"

Roma – "Sono diventato un azzeccagarbugli, contro la mia natura. Mi hanno proposto di andare a New York, ma per ora non accetto nulla e vado avanti con il ricorso. Devi fare per forza così per difenderti, uso gli stessi metodi dell'azienda. Ora capisco Santoro con i suoi ricorsi e i tribunali. Ha fatto bene". Lo dice Augusto Minzolini, ex direttore del Tg1 alla Zanzara su Radio24 parlando della sua 'cacciata' dal telegiornale principale di viale Mazzini. "Se me lo avessero chiesto – spiega Minzolini alla Zanzara – se ne poteva anche parlare, ma hanno applicato per la prima volta una norma che è inapplicabile solo per farmi fuori. Allora mi incazzo e divento un azzeccagarbugli".

(Segue).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.