Categorie
politica

Birmania, Aung San Suu Kyi visiterà a giugno zone rurali del Paese

Hong Kong (Cina) – La leader dell'opposizione democratica in Birmania, Aung San Suu Kyi, intende visitare a giugno le zone rurali del Paese. Sarebbe il primo viaggio di Suu Kyi fuori da Rangoon dal 2003. Il Premio Nobel per la pace ha annunciato i suoi piani durante una videoconferenza con gli studenti dell'Università di Hong Kong, senza fornire ulteriori dettagli: "Spero di poter viaggiare fuori da Rangoon nel mese di giugno, appena avrò finito tutto il lavoro che si era accumulato". Esattamente otto anni fa, il 30 maggio del 2003, un gruppo di sostenitori del regime aprì il fuoco sul convoglio di Suu Kyi, uccidendo alcune persone. Lei riuscì a salvarsi, ma subito fu messa agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.