Categorie
photogallery

Sesso rumoroso e con finestre aperte! Coniugi hard, vicini furiosi e carabinieri in loco. Tutto risolto con una promessa: più rispetto

Una coppia di coniugi di Licata si è lasciata trasportare eccessivamente dal richiamo dell’amore e, durante il rapporto sessuale, avrebbe disturbato i vicini di casa con suoni e immagini da “fascia superprotetta”. I due, secondo i racconti dei condomini, avrebbero anche praticato sesso orale dimenticando la finestra aperta: impossibile non guardarli e non sentirli.

Sono intervenuti i carabinieri, i quali non hanno non hanno formalizzato nessuna denuncia, limitandosi a raccogliere le varie testimoninze. Alla fine, con un po’ di buon senso, si è trovata una soluzione applicando i principi base del vivere civile: maggiore attenzione e, soprattutto, rispetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.