Categorie
photogallery

Jerry, il cane bretone sepolto vivo per due giorni cerca casa

BRESCIA – Jerry, il cane bretone salvato dalla polizia locale di Desenzano del Garda il 2 novembre scorso, è alla ricerca di un padrone.

Il cane, sepolto vivo dal suo padrone e rimasto sotto un cumulo di calcinacci per due giorni, era stato affidato alle cure dei veterinari della Asl che ora, terminate le cure, lo hanno affidato al canile locale.

Qui Jerry verrà ospitato fino a quando un nuovo padrone si farà avanti per adottarlo.

(foto LaPresse)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.