Tra politica e spread il nuovo disco di Adriano Celentano

Tra politica e spread il nuovo disco di Adriano Celentano

E' un ''grido di rabbia quasi – E' un ''grido di rabbia, quasi un pamphlet'', per usare le parole della moglie Claudia Mori, il nuovo disco di Adriano Celentano, intitolato 'Facciamo finta che sia vero', in uscita il 29 novembre prossimo.

Nelle nove canzoni che lo compongono, spiccano i brani ad alto contenuto politico – dalla title track a 'Il mutuo', traccia conclusiva – per denunciare in musica le ''tante cose che non vanno'', dallo spread alla classe dirigente ai conflitti internazionali.

Numerose le collaborazioni, fra cui l'atteso brano 'Non so piuù cosa fare', musicato da Manu Chao e interpretato da Celentano insieme a Franco Battiato, Jovanotti e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

Potrebbero interessarti anche...