Michael Buble: "Ero un donnaiolo perché ero insicuro"

Michael Buble: "Ero un donnaiolo perché ero insicuro"

Londra (Regno Unito) – "Ero un donnaiolo, perché ero insicuro. Probabilmente con la metà delle donne con cui sono stato, ho avuto una relazione perché volevo dimostrare a me stesso che ero virile e cool". Ad affermarlo è Michael Bublé, come racconta il sito Femalefirst.com. All'inizio di quest'anno Michael ha sposato Luisana Lopilato, modella argentina 24enne.

"Luisana sa tutto del mio passato, ma avevo già iniziato a lavorare su questi problemi prima di averla incontrata, perché sulla strada giusta per diventare un uomo ricco, vecchio e solo", ha confessato Michael. A proposito della distanza, alla quale sono costretti dati i loro impegni lavorativi, alla rivista britannica 'Hello' ha affermato: "Devo dire che 'iChat' è la più grande invenzione della storia. Stasera in albergo, preparerò il mio computer, lei sarà con il suo a casa, chiacchiereremo e magari guarderemo anche un film insieme", concludendo: "Poi la mattina le dirò: devo andare a lavorare, ci sentiamo più tardi. Ti amo". Contento lui.

Potrebbero interessarti anche...