Categorie
musica

Il duo hip-hop Calle 13 trionfa ai Latin Grammy

LAS VEGAS – Trionfo ai Grammy Latini, assegnati giovedì notte a Las Vegas, per il gruppo Calle 13. Il duo hip-hop portoricano, composto dai fratellastri René Pérez Joglar (detto Residente) ed Eduardo José Cabra Martínez (detto Visitante), ha infatti ottenuto il premio per il miglior album dell’anno (“Entren Los Que Quieran”, Entrano quelli che vogliono) e la miglior canzone, “Latinoamerica”, raggiungendo così il 19esimo Grammy in carriera, un vero e proprio record.

“Oggi ha trionfato la musica”, ha commentato “Residente”. L’album vittorioso del duo è caratterizzato da testi anticonformisti, che si scagliano contro Casa Bianca e Vaticano, e celebrano la gioia di essere poveri. Una delle loro canzoni più controverse, “Calma Pueblo” (Calma popolo), è poi stata premiata come miglior canzone alternativa.

Il gruppo ha vinto anche i premi per miglior canzone urbana, “Baile de Los Pobres” (Ballo dei poveri), record of the year, che premia la miglior esecuzione (ancora con “Latinoamerica”), miglior album urbano (ancora con “Entren Los Que Quieran”), miglior canzone tropicale con “Vamo a Portarnos Mal” (Comportiamoci male).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.