Michael Pitt icona ’50 per la campagna Prada p/e 2012

Prada Men RTW SS 2012

ROMA- Sarà l’attore Michael Pitt il testimonial di Prada per la campagna uomo primavera/estate 2012.
Il trentenne attore è stato protagonista prima di Dawson’s Creek, il telefilm più amato dai teen-ager di inizio millennio, in cui Mike indossa le innocenti vesti del liceale Henry Parker, e poi di The Dreamers, scioccante pellicola bohemiènne di Bernardo Bertolucci, che dona a Pitt la notorietà tanto agognata, grazie anche a una trascinate colonna sonora dominata dal brano “Hey Joe” (cover del celebre pezzo di Jimi Hendrix), da lui stesso interpretato.
Rocker infervorato (tra i suoi miti ci sono David Bowie, Iggy Pop e i Sex Pistols), la star, leader della band “Pagoda”, è stato scelto da uno dei suoi registi preferiti – Gus Van Sant – per incarnare un simil-Kurt Cobain nell’allucinato Last Days.
Nel 2007 è impegnato nel raffinato Seta accanto a Keira Knightley, nel thriller Funny Games, nonché nel crime The Last Crew di Abel Ferrara.
Il divo per la campagna Prada uomo della p/e 2012 interpreta le icone cinematografiche degli anni d’oro di Hollywood: dalla rock star al playboy, dall’introverso ripiegato su se stesso all’uomo scherzoso e accattivante.
Le immagini, opera del famoso fotografo di moda e ritrattista David Sims, hanno toni ricchi e colori molto saturi che richiamano i ritratti in studio degli anni Cinquanta

.

Potrebbero interessarti anche...