Il nuovo portale di moda fai da te è Boutique.com

Il nuovo portale di moda fai da te è Boutique.com

Si chiama Boutiques.com e non e’ un semplice sito di acquisti online. Con un’insolita mossa, Google mette un piede nel mondo della moda con quello che non e’ un ordinario sito di ecommerce bensi con un portale che potrebbe rivoluzionare il modo di acquistare abiti e accessori online. Il gigante di Mountain View si e’ lanciato nella commercializzazione di centinaia di boutiques virtuali ”curate” da stilisti, retailer, blogger, celebrita’. Ha strizzato l’occhio a stilisti come Tony burch, Tracy Reese, Oscar de la Renta e li ha chiamati a far parte del suo progetto. Ha scomodato star come Sarah Jessica Parker e Katie Holmes che ‘apriranno’ presto il loro negozio virtuale. Boutiques.com e’ l’altro modo di fare shopping alla moda, di essere trendy, e’ la personalizzazione all’ennesima potenza dell’acquisto di un capo o di un accessorio. Ogni utente crea il suo proprio negozio a seconda del suo gusto attraverso una sorta di taglia e cuci ad personam sbirciando tra i modelli indossati dalle celebrita’, in vendita nelle atelier dei grandi nomi della moda, sulle riviste oppure tra le centinaia di modelli, forme e colori proposte nella pagina ‘crea la tua boutique’. ”Ed e’ anche una fonte di ispirazione – spiega il New York Times -. Se non sapete come indossare le ballerine leopardate che avete appena comprato, ecco in vostro soccorso un gruppo di discussione con foto che mostrano quel tipo di scarpe e i modi in cui indossarle”. La mole di prodotti offerti sul sito potrebbe apparire dispersiva, in realta’ ogni scelta fatta e’ subito visibile sulla pagina e immediatamente salvata. Il sito e’ anche un consulente prezioso per quanto riguarda il prezzo, marca, colore, taglia. La mossa di Google con Boutiques.com appare fortemente strategica in un momento in cui con l’arrivo sul mercato di strumenti come l’iPad ha messo le ali alle vendite online.

Potrebbero interessarti anche...