Categorie
moda

I 60 anni di carriera di Pierre Cardin contornato da belle donne

Pierre Cardin, 60 anni di carriera e le sue donne, quelle che per affetto o talento hanno fatto parte della sua vita: lo stilista italo-francese, 88 anni, e’ stato celebrato, ieri sera, nello speciale a lui dedicato su France 2 (all’interno del programma, Vivement dimanche).

Attorno a Cardin c’erano, la cantante italiana Emma Re (terra’ un concerto a Parigi il 24 e il 25 dicembre), la mezzosoprano Cecilia Bartoli, Carole Bouquet, Marisa Berenson, Jeanne Moreau, con cui ebbe una relazione. C’erano anche la cantante francese Sylvie Vartan e lo stilista Paco Rabanne che ancora ventenne era stato scelto da Cardin per disegnare la sua collezione di gioielli. Pierre Cardin, di origini trevigiane – il suo vero nome e’ Pietro Cardini – si e’ raccontato: ”il lavoro e’ la cosa piu’ nobile – ha detto – cerco di occupare il mio tempo nel piacere di lavorare”. Ha quindi parlato della sua vita amorosa ”felice”, la Moreau e’ stata una delle donne ”piu’ importanti”, e poi dei suoi progetti futuri.

C’e’ in cantiere il ‘Palais Lumiere’ una sorta di ‘grattacielo’ alto oltre 300 metri, dal design futuristico, con tre torri a vela di vetro disposte a stella, sezionate da 8 dischi, che ha immaginato per Venezia. Continua anche la collaborazione con Emma Re, di cui lo stilista apprezza le ”straordinarie doti canore e la presenza scenica”. Oltre alle due date parigine all’Espace Cardin, i due stanno lavorando a uno spettacolo in omaggio alle voci femminili che hanno accompagnato la carriera di Cardin, da Marlene Dietrich a Edith Piaf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.