La prima gravidanza gemellare

La prima gravidanza gemellare

Ciao a tutte sono Chiara una ragazza di 35 anni, sono sposata da qualche anno ma solo da circa uno stavo pensando di fare un bambino… E ti accorgi poi che strana la vita, pensi di essere Dio e di ottenere ciò che vuoi quando lo vuoi.. Ma non è cosi, prova e riprova ma ogni mese anzi 28 giorni il ciclo puntuale e la frase del mio ginecologo è stata:”Un nido di rondine non si fa mica dall’oggi al domani”.

Ma io essendo una donna capricciosa non mi sono fidata e mi sono recata da una ginecologa donna che invece mi ha detto: “Metti questi ovuli di progesterone dopo ogni rapporto e vediamo cosa succede”.

Il mese scorso il ciclo non è arrivato e dalle analisi beta è risultato un valore altissimo che non riuscivo a spiegarmi.   E così sono corsa a farmi una ecografia nel primo centro diagnostico disponibile. Be’ sapete cosa è successo? si vedeva perfettamente una macchia attaccata all utero e cioè un feto ma anche un’altra macchia più piccola che poteva essere un polipo, una ex piaghetta bruciata in adolescenza, un residuo di flusso, o un altro feto che però si poteva riassorbire…….

Dopo dieci giorni la seconda ecografia ha confermato la presenza di due bambini!!!!! Due gemelli non identici, con sacche separate!!!

La speranza è l’ ultima a morire.

Potrebbero interessarti anche...