Le cure materne sono importanti quanto i geni

Le cure materne sono importanti quanto i geni

TORINO – La cura materna può influenzare l'ansia e il peso corporeo della prole in modo permanente attraverso una proteina del cervello prodotta dal gene Npyr1. E' ciò che ha scoperto il gruppo di ricerca coordinato dalla Professoressa Carola Eva dell'Università degli Studi di Torino, che opera presso Neuroscience Institute della Fondazione Cavalieri Ottolenghi (Nico) di Orbassano, in uno studio pubblicato dalla prestigiosa rivista 'Proceedings of the national academy of sciences' degli Usa.

In questa ricerca si dimostra che la rimozione del gene Npyr1 nel sistema limbico, una regione cerebrale fondamentale per il controllo delle emozioni e del metabolismo, causa nei topi geneticamente modificati ansia, diminuzione del peso corporeo e del tessuto adiposo. Tuttavia gli effetti di questa manipolazione genetica dipendono dal tipo di cura materna che gli animali hanno ricevuto dopo la nascita e si manifestano solo se i topi sono allevati da madri che mostrano un'intensa cura materna.

Potrebbero interessarti anche...