Cellulite in gravidanza, un fastidioso problema

Cellulite in gravidanza, un fastidioso problema

La cellulite, da sempre nemica di tutte le donne, rappresenta un problema sia dal punto di vista estetico che psicologico.

Se non esiste persona di sesso femminile a non soffrirne è altrettanto vero che ci sono delle fasi della vita in cui questo fastidio è accentuato come ad

esempio in gravidanza. Scopriamo perchè…

I motivi scatenanti sono senza dubbio tre:

– gli ormoni che generano ritenzione idrica;

– i problemi di circolazione dovuti all’aumento di peso;

– la vita sedentaria.

Esistono ovviamente dei piccoli rimedi: per combatterla è necessario però adottare qualche piccolo accorgimento.

Innanzitutto occorre muoversi maggiormente, fare lunghe passeggiate e dove possibile dedicarsi ad una appropriata ginnastica (ne esistono di diverso tipo per le gestanti), curare l’alimentazione evitando i grassi e cercare di non indossare scarpe nè troppo basse nè troppo alte e bere molta acqua.

Esistono poi dei rimedi di altra natura, come l’utilizzo di creme appropriate, che però sconsigliamo di utilizzare in gravidanza, in quanto alcune sostanze in esse contenute potrebbero oltrepassare la placenta e raggiungere il feto. Pertanto si raccomanda di iniziare il loro utilizzo solo dopo il parto.

Dulcis in fundo, lasciatevi coccolare con dei massaggi: oltre alla cellulite ne beneficierà anche il vostro umore!

 

Potrebbero interessarti anche...