Che funzione svolge la placenta?

Che funzione svolge la placenta?

. All’inizio della gravidanza, subito dopo il concepimento, non ci sono che poche cellule che si nutrono dai liquidi circostanti, non diversamente dagli organismi unicellulari. E lo stesso è per l’ossigeno, che è fondamentale per il nostro metabolismo energetico.

Man mano che il prodotto del concepimento cresce, questa modalità di nutrimento e di ossigenazione diventa insufficiente, perché non riuscirebbe a raggiungere le cellule più interne e servirebbe solo le cellule più esterne.

Si sviluppa quindi una circolazione di fluidi e più precisamente di sangue, con dei vasi e una piccola pompa che mette in circolazione questo magico liquido.

La circolazione ha il compito di portare a tutti i tessuti periferici sostanze nutritizie e ossigeno, mentre preleva le sostanze di rifiuto e l’anidride carbonica, che in qualche modo dovrà eliminare. Nel caso nostro ciò avviene col sistema cardiocircolatorio, formato da cuore, arterie e vene. Ci sono poi degli organi ben collegati a questo sistema che garantiscono l’approvvigionamento delle sostanze nutritizie, l’eliminazione di quelle di rifiuto, l’ossigenazione e l’eliminazione dell’anidride carbonica. Abbiamo l’apparato digerente che fornisce acqua e sostanze nutritizie e i reni che favoriscono l’eliminazione dei prodotti di rifiuto, funzione svolta anche da altri organi come il fegato, l’intestino e la pelle. Per l’ossigenazione provvedono i polmoni con la respirazione e in piccola parte anche la pelle.

Potrebbero interessarti anche...