Un filetto al pepe verde per mio figlio, invece di hamburger e patatine

Un filetto al pepe verde per mio figlio, invece di hamburger e patatine

Mio figlio si è rimpinzato di lasagne e la carne che avevo preso per il suo pranzo del sabato è rimasto nel frigo. Meno male che la carne in frigo può restare anche qualche giorno senza subire danni, anzi migliora.

Però cucinerò entro lunedì, massimo martedì questo buon pezzo di filetto e voglio ricordare qui bene la ricetta.

Per questo occorrono: burro, panna, cognac, pepe verde, una fetta di pancarré tostata, sale.
Saltare in padella in poco burro il filetto, un minuto per lato. Toglierlo dalla fiamma e far riposare in forno a 80 gradi. flambare con un bicchierino di cognac, amalgamare 150 gr. di panna e pepe verde a piacere e cuocere per cinque minuti emulsionando.

Rimettere il filetto nella padella e cuocere per una mezz’ora, 15 per lato.Mettere su un piatto il pancarrè tostato e parte del fondo di cottura. Per gustare appieno il filetto occorre che non diventi freddo.
Che dite? mio figlio apprezzerà questo prenzo o preferisce il solito hamburger con patatine?

Potrebbero interessarti anche...