Categorie
la zia pina

Pizza genovese per i problemi scolastici di un liceale

Oggi mio figlio di quattordici anni ha affrontato una tipica giornata scolastica. Tornando a casa però si è ritenuto al quanto preoccupato del suo rendimento in una delle materie chiave del liceo classico, il latino. Inizialmente mi nascondeva questo vero motivo, ma in seguito a sue inconcludenti e false scuse, ha creduto giusto esprimere interamente ciò che realmente lo intimoriva; il tutto è accaduto tramite un messaggio che raccontava con un linguaggio nitido il vero. Ho pienamente fiducia in lui, tanto che ho accolto il suo messaggio riuscendo a capire quello che egli voleva davvero comunicarmi, rimanere a casa domani per studiare latino.

E’ un ragazzo rersponsabile e quindi voglio dargli fiducia.

Sabato sono stata a pranzo dalla mia collega che ha il marito genovese e dopo aver mangiato la famosa farinata mi son fatta dare la ricetta e domani mattina vorrei provare a farla.

Ingredienti: un litro di acqua calda, due etti di farina di ceci, venti gr di sale.

Preparazione: mescolare il tutto e far riposare per un’ora. Ungere una teglia e mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.

Servire calda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.