Un dolce ritorno a casa grazie alle frittelle di riso

Un dolce ritorno a casa grazie alle frittelle di riso

Prima giornata di lavoro dopo il lungo ponte natalizio.

Come sempre mi capita quando lavoro la sveglia è suonata alle 6, un po’ prima di quanto in realtà dovrei svegliarmi, però devo preparare il pranzo al mio figlio più piccolo. Così quando torna da scuola affamato almeno ha qualcosa da mangiare. Traffico intenso poi per arrivare in ufficio, anche se il bel sole mi ha tenuto compagnia in macchina.

Sono comunque contenta perchè mio figlio grande è venuto a trovarmi e resterà qui con me per qualche giorno. Per giornate di sole come questa e per momenti di festa familiare vi propongo un piatto semplice e sfizzioso. Sono le tanto amate frittelle di riso, un dolce che piace a grandi e piccini da mangiare magari dopo un bel filetto al pepe verde. Ecco come potrete prepararvele per poi gustarvele.

Ingredienti:

100 gr di riso; mezzo litro di latte; 500 gr di zucchero; un pizzico di sale; 3 uova; 2 cucchiai di rum; due cucchiai di farina; 50 gr di uvetta sultanina; mezzo limone non trattato; una bustina tra cannella e vanillina; olio per friggere; zucchero a velo.

Preparazione:

Cuocere il riso nel latte con lo zucchero e il sale. Lasciarlo scolare e raffreddare. In una terrina unire al riso i tuorli e gli altri ingredianti. Mescolare e far riposare un’ora, poi aggiungere il lievito e gli albumi montati a neve. Friggere il composto (simile ad una densa pastella) a cucchiaiate. Scolare le frittelle e spolverizzarle con dello zucchero a velo.

Per le mie altre ricette clicca qui.

Potrebbero interessarti anche...