Caponata pugliese

Caponata pugliese

Ormai siamo sempre più vicini alla bella stagione e quindi alle verdure più saporite e allora che ne dite di preparare una bella caponata ma alla pugliese, arricchita con delle cozze.

Ecco gli ingredienti:

1 chilo di cozze, 1 melanzana, 1 zucchina, 2 carote, 1 peperone rosso, 1 costa di sedano, 1 peperoncino rosso piccante, 2 pomodori San Marzano, 1 cipolla, una manciata di capperi, 1 cucchiaio di zucchero, mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva, 1 ciuffo di mentuccia, un pizzico di origano seccato, due cucchiai di aceto di vino rosso.

Preparazione:

Tagliare a dadini le verdure dopo averle lavate e asciugate.

Scaldare abbondante olio in una grande padella e appena bollente appassitevi le verdure iniziando dalla melanzana, poi le carote, la costa del sedano, la zucchina e per ultimo il peperone. Cuocere il tutto finchè le verdure diventano dorate e croccanti, mescolando di tanto in tanto.

Appena pronte scolarle dall’olio e metterle su un foglio di carta assorbente in modo che venga eliminato l’olio in eccesso.

Far aprire le cozze in un tegame con un filo d’olio e quando si saranno aperte togliere i molluschi dal guscio.

Nello stesso tegame delle cozze, dove abbiamo lasciato l’olio, far imbiondire la cipolla tritata finemente, poi aggiungere i pomodori tagliati a dadini, i capperi, il peperoncino e versare tuttue le verdure fritte e le cozze.

Infine aggiungere lo zucchero, qualche goccia di aceto, un pizzico di sale, la mentuccia tritata e l’origano. Lasciare insaporire per una decina di minuti prima di servire.

Potrebbero interessarti anche...