Categorie
Lady Video

Paris Fashion Week, i fondali marini bianchi di Chanel

PARIGI -Solo da Chanel i fondali marini possono diventare completamente bianchi! Sotto le alte volte di vetro del Gran Palais, il grande acquario di Karl Lagerfeld e’ candido come dopo una nevicata: conchiglie, coralli, balene, cavallucci marini e polipi giganteggiano nel biancore assoluto, mentre le modelle sfilano nel chiarore degli abiti iridescenti di madreperla.

Tante idee su questa passerella: dalle perle puntate nei capelli a quelle che segnano come vertebre la schiena nuda, dalle perle che orlano le giacchine al classico ‘filo’ che diventa cintura. Tacchi a rocchetto scanalato per i tronchetti d’argento o in bianco e nero.

Giacchette a bolero o a sacchetto anche in rete iridescente. Blouson a riflessi lunari sulla gonna a fantasia di alghe. Abiti che sembrano strappati da una barriera corallina, vestiti di tulle tagliato a conchiglie.

Tutto chiarissimo, dal bianco al verde acqua e al rosa tenue, come quello di un abito che sembra una spina di pesce in organza a origami. Taglio a sacchetto, blusante sul fondo schiena molto abbassato, per il vestito in tweed madreperlato con borsettina a secchiello ricoperta di coralli molli. Pizzi come grumi di alghe nere sull’abito bianco e spumeggiante come la schiuma del mare.

Reti da pescatore, reti perse sul fondale, reti ricoperte di vegetazione marina luccicante: tailleur, giacche senza schiena, vestiti corti con gonna svasata. In mano anche un ‘pacchetto’ dove il nastro e’ la classica tracolla a catena di Chanel: dentro, la nuova borsa ‘Soft Shell’, come una conchiglia morbida che molte desidereranno subito.

In pedana anche Stella Tennant, un top di grande classe che sfila ormai solo se la chiama Lagerfeld. Chiude la sfilata la bella voce di Florence dei Machine che esce in passerella con lo stilista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.