Categorie
Lady Video

Michael Douglas parla del cancro alla gola e si commuove al “The Oprah Winfrey Show”

ROMA – Michael Douglas ha raccontato al “The Oprah Winfrey Show” la sua battaglia contro il cancro alla gola, da cui è fortunatamente uscito vincente e si commuove in studio.

Alla domanda di Oprah su quanto lo avesse cambiato la malattia, l’attore non è riuscito a trattenere le lacrime e si è mostrato visibilmente commosso mentre descriveva quanto abbia imparato ad apprezzare di più i propri amici e la propria famiglia. “Sono stato scosso dalle dimostrazioni di affetto e di supporto e sono stato letteralmente devastato dall’amore dei fan”.

L’attore, che oggi ha 66 anni, ha anche ammesso di essersi riavvicinato alla fede: “Per chi non ha ricevuto un’educazione formale, il numero delle preghiere e del supporto che sono giunti da ogni parte del mondo, deve avere avuto un’influenza in ciò che è successo”.

Douglas ha anche ribadito l’amore che prova per Catherine Zeta-Jones, che non ha mai mostrato un segno di debolezza durante il periodo della cura del marito: merito del suo sangue gallese, secondo Michael, che non la aiuta a mostrarsi debole e a rivelare le proprie difficoltà. “È splendida” ha aggiunto l’attore, “sta girando un film ed è contenta di aver tenuto sotto controllo la situazione, perché era tutto nuovo per lei e non era consapevole di cosa stesse accadendo”.

Nel corso della trasmissione Michael Douglas ha spiegato che la moglie ha sofferto in silenzio prima di crollare rimanendo vittima di uno stress familiare che l’ha portata a deprimersi e ad avere un “comportamento bipolare di tipo 2”.  “È stato un periodo difficile per tutti e due – conclude l’attore – ma ora siamo rinati”.

Il video delle lacrime di Michael Douglas:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.