La sposa 2011? Torna al passato: Elie Saab propone abiti alla Grace Kelly

La sposa 2011? Torna al passato: Elie Saab propone abiti alla Grace Kelly

Pare proprio che festeggiare il matrimonio sia un’usanza intramontabile e senza tempo ovunque nel mondo. Le ultime novità in proposito vengono dalla Francia dove chi vuole organizzare bene il proprio matrimonio può trovare aiuti e suggerimenti in speciali ateliers che fanno incontrare gli sposi ed una decina di fornitori per due serate di degustazione e consulenza. Un valido aiuto per superare le piccole difficoltà di una festa così impegnativa.

Un ruolo primario nell’evento lo svolge soprattutto l’abito da sposa, il vestito più importante che una donna indossa in tutta la vita che merita perciò grande attenzione sia da parte di chi lo indossa sia da parte di chi lo disegna. Lo sa bene la stilista francese Elie Saab che, in occasione del lancio della sua prima collezione di abiti nuziali firmata col suo nome, presenta abiti romantici che prediligono il colore bianco e che, siano essi a bustino, con maniche di pizzo o senza, hanno lunghi veli delicati e raffinati. Un grande ritorno all’immagine della sposa tradizionale ed al gusto retrò.

Un ruolo primario nell’evento lo svolge soprattutto l’abito da sposa, il vestito più importante che una donna indossa in tutta la vita che merita perciò grande attenzione sia da parte di chi lo indossa sia da parte di chi lo disegna. Lo sa bene la stilista francese Elie Saab che, in occasione del lancio della sua prima collezione di abiti nuziali firmata col suo nome, presenta abiti romantici che prediligono il colore bianco e che, siano essi a bustino, con maniche di pizzo o senza, hanno lunghi veli delicati e raffinati. Un grande ritorno all’immagine della sposa tradizionale ed al gusto retrò.

Potrebbero interessarti anche...