Ladypic

Europride Roma 2011, spot controverso. Organizzatori mostrano scultura coi Gladiatori gay

Il bacio sulle labbra tra due gladiatrori nello spot di Europride Roma 2011 ha suscitato l’indignazione di Pdl e della Fiamma tricolore. ne dà notizia in un comunicato il comitato organizzatore.

Fabio Sabbatani Schiuma, componente dell’esecutivo romano del PdL  ha infatti dichiarato che “l’ennesima e inutile pagliacciata lo spot dei due gladiatori che si baciano in bocca: non aiuta di certo la condivisibile da tutti battaglia sui diritti civili delle persone”. A questa dichiarazione fa seguito quella di Stefano Tersigni, Segretario Romano e Dirigente della Fiamma Tricolore Destra Sociale che, in un comunicato stampa, ha detto: “Vergognoso il video ufficiale di Europride Roma 2011. La predetta manifestazione, che celebrerà l’orgoglio lgbtqi italiano ed europeo a Roma, sarà come il suo spot: una pagliacciata”.

Ora, il comitato organizzatore dell’Europride 2011 ci tiene a spiegare che il “tema che propone lo spot ufficiale di Europride Roma 2011 è lo stesso di cui parla un graffito omofobo di epoca diocleziana (noto da decenni al mondo accademico e pubblicato nel testo a cura di Antonio Maria Colini “Ludus Magnus”, edito da Monte dei Paschi di Siena, nel 1962 ma mai diffuso dai media) scoperto nel Ludus Magnus, la caserma dei gladiatori del Colosseo, ai resti del quale, molto opportunamente, oggi sorge la gay street romana”.

Europride Roma 2011 si terrà a Roma lì11 giugno prossimo. Ecco un’immagine del graffito di cui parla Antonio Maria Colini:

graffito_omofobo_romano

Il graffito romano citato dal comitato dell'Europride

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.