Categorie
Ladypic

Chi è Jessica Chastain, la “rossa” pronta a incantare Venezia

ROMA – Ha un aria così regale che lascerebbe pensare chissà cosa se lei stessa non avesse detto che il padre ha una fattoria e la mamma è casalinga. Jessica Chastain ha conquistato Hollywood con un sorriso dolcissimo e dei capelli color rame che incantano e ora è pronta a stupire anche al Festival di Venezia.

E’ una timida, dice lei, vuole tenersi lontana dallo showbiz e dagli occhi indiscreti che la imbarazzano: “Non è snobismo, è che voglio tenere per me la mia vita privata. Credo che, se si riesce a stare nell’ombra, sia più facile concentrarsi sul lavoro”, racconta a Vanity Fair.

Eppure nel 2010 è un agente del Mossad nel film di John Madden “Il debito”. Nel 2011 recita con Michael Shannon in “Take Shelter” e poi sotto la regia di Terrence Malick in “The Tree of Life”, premiato come il precedente al Festival di Cannes 2011.

A lei resta la “paura di sovraespormi, con così tanti progetti in uscita immagino già la gente che dirà: ma chi è questa ragazza che c’è in ogni film che vedo”. Non le piace essere considerata la nuova star di Hollywood, anzi quasi rinnega la definizione: “Onestamente non so cosa voglia dire di preciso, visto che la mia vita non è cambiata molto. Continuo a camminare per strada indisturbata, capita molto raramente che qualcuno mi riconosca, e se succede mi fa piacere, perché di solito si tratta di persone che vogliono parlare di The Tree Of Life, del significato del film”.

Dei vari colleghi con cui ha lavorato quello a cui è più affezionata è Al Pacino. A quel traguardo è arrivata, il racconto è tutto suo, con le sue forze, visto che “in famiglia non ci sono attori e i miei non sono benestanti. Mio padre ha una fattoria e mia madre sta a casa, organizza catering vegani. Dopo il liceo sono riuscita a ottenere una borsa di studio per la Juillard: in famiglia sono stata la prima ad andare al college”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.