Ladypic

Gwyneth Paltrow e le altre e il problema delle “rughe alle ginocchia”

VENEZIA – Gwyneth Paltrow, mentre girava in short e sandali per le calli di Venezia, ha mostrato le sue ginocchia cascanti e raggrinzite. La bionda attrice  che il prossimo 27 settembre compirà 39 anni soffre di un problema estetico che si chiama “rughe alle ginocchia”, altrimenti note come “kninkles” (parola che unisce “knee” – ginocchio e “wrinkles” – rughe).

Questo male colpisce molte donne soprattutto magre e non più giovanissime, che la Paltrow ha inutilmente tentato di risolvere a colpi di yoga e cibo macrobiotico senza però ottenere risultati.

Oltre a lei, questo male colpisce star del calibro di Jennifer Aniston e Demi Moore, Pamela Anderson e Kate Moss, per non parlare di Elle “The Body” MacPherson, come svela questa gallery del tabloid inglese Daily Mail.

Le “Kninkles” affliggono principalmente le magre o supermagre. “Cercate di non perdere troppo peso – conferma il chirurgo plastico Rajiv Grover, presidente della BAAPS (British Association of Aesthetic Plastic Surgeons) – perché questo problema è tipico delle magrissime, diciamo dalla taglia 6 (la 40 italiana, ndr) a scendere, che non hanno un filo di grasso in corpo”.  Almeno epr una volta quindi verrebbe da dire che “grasso è bello”. Ecco la gallery del Daily Mail e le ginocchia della  Paltrow:

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.