Ecco la giuda per fare sesso in auto senza inconvenienti

Ecco la giuda per fare sesso in auto senza inconvenienti

Gli “esperti” in materia di sesso in auto hanno pubblicato sul sito russo Kp Auto un articolo che dà dei consigli utili a chi ama questa “pratica”.

Per iniziare, spiegano gli “esperti” , occorre trovare una località appartata. Che sia una foresta, un campo sconfinato, un vicolo cieco, un ex’area industriale, lui e lei dovranno necessariamente indossare degli abiti appropriati alla situazione che permettano  una certa agibilità.

Sedili anteriori o sedili posteriori? I sedili anteriori – spiega la guida – sono un posto perfetto per fare l’amore. Dopo aver reclinato il sedile di 45 gradi, bisogna però impedire alla donna di battere la testa sul tetto della vettura.

Per altri invece è più comodo il sedile posteriore. Se la vettura è a tre porte, i sedili anteriori vengono piegati in avanti e allontanati per consentire un ampio margine di manovra.

Ma anche il sedile posteriore può essere scomodo. Kp Auto riporta la testimonianza di un uomo proprietario di una Ford Fiesta che dice: “Questo metodo lo abbiamo testato un paio di anni fa: io ero seduto al centro ma per la mia fidanzata la posizione era un po’ scomoda”.

Nelle macchine di grandi dimensioni invece, questo tipo di problemi non ci dovrebbero essere e il sedile posteriore può essere tranquillamente usato.

Infine, il sito pubblica anche delle immagini esplicative delle varie posizioni, visibili qui di seguito:

Potrebbero interessarti anche...