La faccia di Nicole kidman “imbalsamata” a causa del botox e del lifting

La faccia di Nicole kidman “imbalsamata” a causa del botox e del lifting

Nelle grinfie di Gawker finisce un’altra volta il “paradosso Nicole Kidman”. E cioè quello di un’attrice che per poter continuare a recitare sul grande schermo si è “sfigurata” a colpi di lifting e botox, fino al punto da diventare inespressiva e da pregiudicare la propria carriera futura.

Osservando le fotografie scattate durante un incontro per la promozione del suo nuovo film “Rabbit Hole” nell’AppleStore del rione di Soho, a New York, è impossibile non notare quanto Nicole fatichi a muovere i suoi muscoli facciali.

Ogni sorriso diventa una smorfia, ogni espressione (dal cipiglio alla sorpresa) di trasforma in un’innaturale contrazione del pur grazioso e apparentemente giovanissimo volto.

A soli 43 anni, insomma, Nicole sembra aver perso quell’eccezionale capacità espressiva che negli anni l’aveva contraddistinta. E lascia ai suoi fan un triste dilemma: ne sarà veramente valsa la pena?

Potrebbero interessarti anche...