Categorie
Ladypic

David Beckham e la paura di invecchiare

NEW YORK – Come sarà David Beckham a 70 anni? Certo non avrà più il fisico atletico di adesso, i capelli biondi e la pelle liscia. L’ex asso del Manchester United è preoccupato, ha paura di invecchiare. Già dice che gli sono comparsi i primi capelli bianchi, i primi pochi anni fa e altri recentemente, quando è nata l’ultima figlia, Harper, a luglio di quest’anno.  Ora guarda, un po’ amareggiato, la fine della sua carriera.

La prima volta che arrivò a New York aveva 23 anni ed era la stella di punta del Manchester United. Accompagnava la moglie Victoria (all’epoca fidanzata) per il concerto delle Spice Girls al Madison Square Garden. E proprio quella sera lei gli disse di essere incinta per la prima volta. Ora di anni ne ha 36 anni, a New York ci vive e ha quattro figli. Gioca nel All-Star Game per la Major League Soccer dopo anni di infortuni. Parla quasi come un vecchio, con una certa sconsolatezza dice: “I tempi sono cambiati, quando ero giovane io i ragazzi facevano sedere le vecchiette sull’autobus, ora non succede più”.

Siamo di fronte a una stella che si spegne? A un divo ormai in declino? Forse più davanti a se stesso che davanti al Mondo. Beckham inizia a sentire il peso degli anni ma riesce sempre a riciclarsi e a far parlare di sè. Come è stato ad esempio al matrimonio di William e Kate a Londra, dove sia lui che Victoria hanno attratto l’interesse della folla e dei fotografi.

Lady V

(Foto LaPresse)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.