Categorie
Ladypic

Belen Rodriguez: “Ecco come ho arredato la mia casa”

MILANO – Non c’è traccia di ostentazione o sfarzo nell’appartamento di Belén Rodríguez in zona Moscova, a Milano, a cui il mensile AD in edicola l’8 ottobre dedica la copertina. La neoconduttrice di Colorado e di Italia’s Got Talent, si è ispirata inconsciamente all’arredo di un hotel visitato a Capri tempo addietro, prima di acquistare, nel 2010, l’appartamento da 240 metri quadrati. “Ma ho fatto tutto da sola. Non mi sono mai rivolta a un professionista per disegnare spazi e arredi”, spiega Belén. “Ho solo seguito qualche consiglio dell’architetto Federico Consolandi nella scelta dei colori morbidi (il tortora delle pareti, il parquet e la boiserie bianchi) e nell’acquisto dei mobili. Alcuni li ho comprati e fatti spedire da Mykonos e da New York. La mia casa doveva essere utile, pratica e vissuta. Non un museo”.

La showgirl rifugge tanto dal minimalismo quanto dagli spazi troppo carichi di oggetti. “Non sopporto i colori troppo accesi nemmeno nei vestiti”, continua. “Le tonalità più forti della mia casa si trovano nella stanza della palestra, dove le tende sono color lavanda”. Il regno di Belén è senz’altro la cucina, dove passa ore a cucinare il suo piatto preferito: le empanadas. “Di mattina filtra una luce bellissima, e qui spesso mi siedo a studiare i copioni”. La cucina è una fissazione per Belén, che ha già la soluzione per il prossimo appartamento che acquisterà: “Vorrei un’isola gigante con la possibilità di sistemare affianco un tavolino, in modo che il mio fidanzato possa sedersi vicino a me e gustare un calice di vino mentre preparo da mangiare”.

1 risposta su “Belen Rodriguez: “Ecco come ho arredato la mia casa””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.