Categorie
Ladypic

Audrey Hepburn “photoshoppata” per Colazione da Tiffany

NEW YORK – Una forma rudimentale di photoshop ma efficace per cancellare piccole rughe e imperfezioni. E’ la recente scoperta che riguarda Audrey Hepburn ai tempi del film Colazione da Tiffany. Siamo nel 1961, esattamente 50 anni fa, e la Hepburn promuoveva il film in uscita.

Il New York Post ha scoperto una delle foto promozionali, un primo piano dell’attrice, con alcune linee a penna sui piccoli difetti del viso: qualche ruga ai lati della bocca o degli occhi. Sui giornali esce la stessa foto ma nella versione ritoccata: viso patinatissimo e senza la minima imperfezione, nonostante all’epoca l’attrice avesse 32 anni. Nelle foto il “prima” e il “dopo” i ritocchini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.