Anna Wintour a Milano, “il diavolo” non sorride mai