Categorie
Ladypic

Amy Winehouse canta privatamente per l’oligarca russo per un milione di sterline

Amy Winehouse non si esibiva dal disastroso tentativo del maggio 2009 quando al StLucia Jazz Festival, il suo penoso stato psicofisico la portò a dimenticare le parole delle canzoni e a emettere dei  balbettii.

Adesso Amy è tornata su un palco in realtà per un evento privato, anzi privatissimo, che si è svolto nella residenza moscovita di un oligarca russo non meglio identificato.

A scriverlo sono i tabloid inglesi: sempre secondo quest’ultimi, il cachet della 27enne ammonterebbe ad un milione di sterline – quasi un milione e 200 mila euro – per 40 minuti di show (secondo alcune fonti) o due ore (secondo altre fonti tra cui il Daily Mail):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.