Categorie
gossip

William e Kate invitano cento sudditi al matrimonio. Ma, per ora, si scordano dei Savoia

Il principe William e Kate Middleton hanno deciso di invitare anche i più umili sudditi al loro matrimonio. Secondo quanto anticipato dal Sun, i futuri sovrani d’Inghilterra sorteggeranno cento nomi di cittadini britannici che riceveranno l’invito per la fatidica data del 29 aprile 2011.

Le esatte modalità di assegnazione non sono state ancora decise, ma quel che è certo è che la scelta sarà del tutto casuale e che i fortunati non ne verranno a conoscenza fino a quando non arriverà a casa la lettera spedita da Buckingham Palace.

I vincitori dovranno attenersi rigorosamente all’etichetta reale e superare un controllo di sicurezza, ma avranno libero accesso a tutti i luoghi della festa, accanto a teste coronate e capi di Stato.

Non si sa se tra i nobili invitati ci sarà anche un rappresentante di casa Savoia. Novella 2000 ha girato la domanda al principe Amedeo, cugino di secondo grado di Carlo d’Inghilterra, che però ha risposto: «Non saprei se decideranno di invitarmi, ma certo sono parente dello sposo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.