Categorie
gossip

Signorini saluta Kalispera cantando “Bandiera rossa”. Cosa avrà pensato Berlusconi?

Quando, in apertura dell’ultima puntata di ‘Kalispera!’, Raoul Casadei l’ha convinto a cantare ‘Bandiera rossa’, confessa di aver pensato ‘Silvio, continua a mandarmi le brioche’, ma Alfonso Signorini non ci sta a passare per lo ‘spin doctor’ del Premier. E precisa che l’intervista a Ruby non era costruita a tavolino e che non c’e’ nessun giallo, ma solo una questione di esclusiva mancata, dietro alla partecipazione al programma, prima annunciata e poi smentita, delle ragazze del residence di via Olgettina.

”Le ragazze di via Olgettina dovevano essere in trasmissione, ma poi sono saltate – racconta il conduttore – perche’ avevo detto loro di non andare da nessuna parte, perche’ voglio solo ospiti che non si vedano tanto in video, e poi invece ieri mattina ho saputo che Marystelle era gia’ stata da Lerner e a quel punto sono saltate, ma le avrei incontrate volentieri perche’ sono molto curioso e se fossi un produttore – scherza al termine della registrazione del suo talk show – farei una fiction sulle ragazze dell’Olgettina”.

Per quanto riguarda invece l’intervista fatta a Ruby, Signorini spiega di non essere affatto d’accordo con il critico del Corriere della Sera Aldo Grasso: ”L’intervista non era costruita a tavolino – sottolinea il direttore di ‘Chi’ e ‘Tv sorrisi e canzoni’ -, non avevo mai visto o conosciuto Ruby prima, perche’ non ho voluto essere influenzato ed e’ andato tutto in onda cosi’ come e’ stato registrato”. Il giornalista nota inoltre che coloro che gli hanno mosso le maggiori critiche per il suo faccia a faccia televisivo con Ruby ”ora dicono che la mia intervista smentisce le dichiarazioni fatte da Ruby a Ghedini”. Una sua opinione, su Karima la Rubacuori, pero’, Signorini se l’e’ fatta: ”Ruby e’ un grosso mistero, la verita’ la conosce solo lei, a me non e’ sembrata falsa, ma se ha mentito e’ da Oscar perche’ ci ha presi tutti in giro”.

Intervista doppia e a cuore aperto, invece, quella di oggi con Maria De Filippi, che con Signorini si e’ commossa ricordando il padre morto, ma e’ anche riuscita a strappare al conduttore una confessione sui suoi sensi di colpa legati all’essere ”omosessuale cattolico praticante”. Tra gli ospiti di quest’ultima puntata anche Fabrizio Corona, accompagnato dalla madre Gabriella, che ha ricordato l’esperienza del carcere e ha confessato il suo desiderio di avere un figlio con Belen. Tra tante esclusive, Signorini rimpiange di non avere avuto come ospite padre Georg, il segretario del papa: ”gli ho fatto la proposta tramite un sacerdote che e’ un amico comune e so che l’ha presa in seria considerazione, ma non gli hanno dato il permesso, comunque – garantisce – gli rifaro’ la mia proposta indecente”.

Magari per la prossima edizione del programma, che non ha ancora una data, ma e’ gia’ sicura, visti i risultati ottenuti da queste prime sette puntate, premiate da una media del 19.47% di share. Questi risultati per Signorini sono dovuti al fatto che ”ho riempito un vuoto televisivo con una spensieratezza intelligente e mai banale, ricreando un clima da piadina e salsiccia da Festa dell’Unita’ come neanche a Pinarella di Cervia e divertendomi. Poi, se gli altri si arrabbiano – conclude il conduttore – sono problemi loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.