Categorie
gossip

Il neoministro Gnudi è suocero di Cetto La Qualunque

Antonio Albanese (Foto Lapresse)

ROMA – Succede che il ministro Piero Gnudi, scelto da Mario Monti per il Turismo e lo Sport, sia sì un tecnico molto serio ma anche imparentato con chi sbeffeggia da anni la “casta” dei politici. Cetto La Qualunque. O meglio, chi lo interpreta. L’attore Antonio Albanese, il comico che ha raggiunto il successo interpretando il politico corrotto e qualunquista, è sposato con Maria Maddalena Gnudi, figlia del ministro Gnudi.

Piero Gnudi, ex presidente dell’Iri e dell’Enel e fino a ieri impegnato a tempo pieno nel suo studio bolognese da commercialista, non aveva mai fatto politica fino a pochi giorni. Ironia della sorte, ora si trova in casa un campione di satira politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.