La moglie di De Magistris: Luigi mi conquistò con una spremuta

La moglie di De Magistris: Luigi mi conquistò con una spremuta

Napoli – "Ci incontrammo a Catanzaro, mentre facevo pratica in uno studio legale. Apprezzai la sua semplicità. Nei tribunali c'è gente che si dà arie: Luigi mi colpì quando al bar chiese una spremuta d'arancia. Capii che era diverso". Così Maria Teresa Dolce racconta il suo incontro con il marito Luigi De Magistris a 'Vanity Fair', in quella che è "la mia prima intervista", nel numero in edicola mercoledì 15 giugno. Il servizio è stato realizzato al Vomero, il quartiere di Napoli dove l'ex magistrato è cresciuto nella casa di sua madre Marzia, che mostra orgogliosa la foto di Luigi 25enne con il padre, Giuseppe, entrambi con la divisa da magistrato. "Luigi lavora anche 13-14 ore al giorno, come suo padre", ha detto la mamma.

Potrebbero interessarti anche...