Elisabetta Canalis e George Clooney, fine di una favola. O di una farsa?

Elisabetta Canalis e George Clooney, fine di una favola. O di una farsa?

George Clooney ed Elisabetta Canalis

LONDRA – La favola è finita. O si trattava solo di una farsa? Vero o presunto che fosse l’amore tra George Clooney e Elisabetta Canalis è ufficialmente finito. Lo hanno annunciato le due star in un comunicato diffuso a Londra dove lui è impegnato nelle riprese di un nuovo film. ”Non stiamo più insieme. E’ molto difficile e molto personale, per questo speriamo che venga rispettata la nostra privacy”, hanno indicato i due.

Fine di una telenovela, dell’ennesima riproposizione moderna della favola di Cenerentola, impersonata stavolta da un’attrice italiana bella ma con una carriera ancora da far decollare e da un principe bellissimo ma con un fastidioso gossip che lo insegue. Omosessuale o no? La storia è vera o finta? La rottura a questo punto riscalda l’immaginario di chi ha sempre creduto alla farsa. Dopo due anni le domande su una cicogna o su un matrimonio si facevano più insistenti, difficile ormai continuare a smentire e temporeggiare. Il marketing delle fidanzate a Hollywood può riprendere a girare sul nome di George Clooney.

Serve un’altra bella da accostare al divo. Intanto i due possono dirsi soddisfatti. Se si sono amati, è stata una storia paparazzata, seguita e finita senza traumi (almeno ufficialmente). Se amore non era ma solo fiction, lui ha potuto sfoggiare una bella fidanzata esotica per un paio d’anni assecondando la sua immagine di sex symbol rigorosamente etero. Lei ha guadagnato in fama come mai prima. Un affare conveniente, anche ora che è finito.

Potrebbero interessarti anche...