Categorie
gossip

Evan Rachel Wood: Sono stata vittima di bullismo durante le elementari

Los Angeles (California) – Evan Rachel Wood è stata vittima di bullismo a causa della sua carriera di attrice, iniziata quando era molto piccola. Evan ha raccontato di essere stata picchiata quando andava alle elementari perchè gli altri bambini erano gelosi dei suoi primi passi nel mondo del cinema. La star 24enne di ‘Le idi di marzo’ di George Clooney, ha iniziato a fare le prime audizioni per il grande e il piccolo schermo quando aveva solo 4 anni.

“Mi picchiavano alle elementari, pensavano che fossi una mocciosa viziata e una volta mi hanno tirato la palla da basket addosso. Ero immobile. Non sono mai riuscita a ribellarmi”, ha detto l’attrice ricordando un triste episodio di quinta elementare. Evan ha poi completato la sua istruzione a casa, la ragione pubblicamente era legata ai suoi impegni di lavoro, ma in verità era perchè viveva duramente il periodo scolastico.

Al ‘Guardian’, la Rachel Wood ha rivelato che “anche gli insegnanti erano duri persino più dei compagni. Erano severi perchè con probabilità pensavano: ‘Questa ragazza pensa di essere migliore di tutti gli altri’ e questo mi ha fatto sentire invece emarginata da tutti. Mi volevo nascondere”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.