Categorie
gossip

Barbara Berlusconi e Giorgio Valaguzza coppia modello, nonostante la crisi

MILANO – Una coppia modello, anche in piena crisi. La giornalista di Oggi Fiamma Tinelli descrive così Barbara Berlusconi e Giorgio Valaguzza, ripercorrendo la “cronologia” del loro rapporto dopo la rottura.

I due, infatti, continuano a frequentarsi cordialmente in presenza dei loro due bambini, Alessandro e Edoardo, nonostante lo scorso 19 febbraio Barbara avesse dichiarato al Corriere della Sera: «Dopo dieci anni, succede a molti che un amore entri in crisi. Crisi che purtroppo nel nostro caso è vera… E sulla quale c’è poco da dire, al momento».

Il giorno stesso, la bionda figlia del premier aveva raggiunto la famiglia in montagna, nella casa affittata dalla mamma, Veronica Lario, e dopo aver giocato con i bambini insieme a Giorgio si era concessa una lunga chiacchierata con lui, dai toni distesi e affettuosi.

L’indomani era andata alla stadio a vedere la partita tra il Chievo e il Milan e aveva partecipato alla festa per i 25 anni della società insieme a tutta la squadra. Da allora, si era cominciato a parlare di una simpatia fra Barbara e il giocatore rossonero Pato: i due erano, infatti, scesi dallo stesso jet a Linate e nei giorni successivi si erano incontrati almeno due volte, a Macherio e nel centro di Milano. Incontri all’apparenza innocenti, che però avevano insospettito il mondo del gossip.

Ma ecco, pochi giorni fa, ricomparire BB insieme a Giorgio, sulla neve di Sankt Moritz con i figli, in atteggiamenti teneri e distesi. Probabilmente, sostiene il settimanale, fra i due è finito l’amore, ma non l’affetto e il loro comportamento dimostra grandissima maturità.

La situazione non è per nulla ambigua: persino Valaguzza, sulla sua pagina di Facebook, ha ammesso di non essere più impegnato, ma il suo amore nei confronti dei bambini non è per questo venuto meno. «Due giovani genitori che si lasciano e che continuano a frequentarsi in armonia, per il bene dei figli, sono una rarità da apprezzare» conclude Oggi, lasciando però uno spiraglio aperto a un possibile riavvicinamento fra i due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.