Categorie
gossip

A un mese e mezzo dalla nascita della figlia Alyssia, Anna Falchi dice addio al compagno Danny Montesi

Sarà sicuramente più fortunata al gioco, visto che è così sfortunata in amore. A meno di due mesi dal parto della piccola Alyssia, la bambina nata dall’unione con l’imprenditore romagnolo Danny Montesi, Anna Falchi annuncia la fine della relazione con il suo compagno e neo-papà.

«Tra me e il padre di mia figlia le cose vanno malissimo: il nostro rapporto è interrotto… abbiamo modi e stili di vita incompatibili» rivela la Falchi al settimanale Chi.

Allo stesso modo e allo stesso giornale, tre anni fa, l’attrice aveva annunciato la fine del suo matrimonio con Stefano Ricucci, con cui invece si è recentemente riappacificata.

«Abbiamo provato e riprovato a mettere insieme i cocci, ma è stato impossibile – continua la Falchi, riferendosi a Montesi – Ora sono sola, c’è solo Alyssa con me, e mi voglio dedicare completamente a lei, seppur la disperazione mi perseguiti».

«Entrambi abbiamo fatto degli errori, però pensavamo che con la nascita della bambina tutto sarebbe andato a posto. Invece un figlio se non unisce, divide. Dopo la crisi che avevamo avuto la scorsa estate abbiamo provato a rimettere insieme i cocci, ma non è servito, tra noi c’è troppo astio, troppo rancore» si sfoga l’attrice.

«Se parlo della mia crisi con Denny è perché voglio riprendere in mano la mia vita, voglio poter vedere chi mi pare e non voglio che si creino equivoci – aggiunge Anna, mettendo la pulce nell’orecchio a tutti i malati di gossip – Ma questa situazione mi fa davvero soffrire. L’unica cosa che mi consola è che la bambina è ancora troppo piccola per capire. E comunque quel che è certo è che Denny come padre c’è e ci sarà sempre, non gli impedirò mai di vedere Alyssa». Resta solo da capire con chi, invece, voglia “vedersi” ora la Falchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.