Categorie
gossip

La voce del web: “La velina Alessia Reato raccomandata da Berlusconi”

MILANO – La voce arriva dall’Abruzzo fino al web: Alessia Reato, la nuova velina mora, è “raccomandata da Berlusconi”? Così si legge su alcuni siti di gossip. Così molti utenti stanno scrivendo sulla pagina ufficiale di Facebook di Alessia Reato e di Giulia Calcaterra, nuove veline di Striscia scelte da una giuria. E il motivo è presto detto: il padre di Alessia, Marco Reato, è un imprenditore abruzzese che conoscerebbe personalmente l’ex presidente Berlusconi. E il fratello di Alessia, Fabio, ha giocato fino al 2011 nelle giovanili del Milan. Secondo alcuni ce n’è abbastanza per fare di Alessia una raccomandata. Su Facebook molti insistono sul fatto, inoltre, che la coppia scelta non era di certo quella esteticamente più dotata.

Il Corriere della Sera nel 2009 scriveva dell’ospitalità che Marco Reato si sarebbe offerto di dare a Berlusconi subito dopo il terremoto in Abruzzo:

“Nelle prossime ore, oltretutto, il presidente del Consiglio andrà proprio a L’ Aquila, dove qualcuno si è già mosso per trovargli una casa che lo ospiti nei mesi che verranno e che saranno decisivi per la ricostruzione: era stato il presidente, in effetti, a dire tempo fa che avrebbe cercato una base strategica in Abruzzo per seguire più da vicino i lavori. Così, Marco Reato, imprenditore della Kirby (aspirapolveri) anche lui in vacanza in Costa Smeralda, nei giorni scorsi avrebbe offerto direttamente al premier la sua villa con piscina non lontano da Coppito, la caserma della Finanza dove si è appena svolto il G8″. (Foto Lapresse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.